Il momento di creare un sito web è giunto: quale tecnologia usare?

La scelta della cosiddetta "piattaforma tecnologica" è di fondamentale importanza nella strategia di Comunicazione Digitale e spesso ne determina il successo o il fallimento.

Ecco alcuni passi da valutare: 

Possibilità di utilizzare una piattaforma gratuita già esistente come (WordPress, Joomla e similari) e far apportare le personalizzazioni necessarie da parte di un programmatore; il vantaggio sarà quello di ridurre drasticamente tempi e costi

Appoggiarsi a un servizio (On Line oppure tramite una web Agency) che dietro pagamento di un abbonamento annuale fornisce una piattaforma già pronta per l’utilizzo. Ovviamente in questo caso si avrebbe un sistema pronto all’uso e quindi si otterrebbe un forte risparmio di tempo e di risorse economiche. Il limite di quest’ultima opzione è la“non flessibilità” della piattaforma e quindi nella personalizzazione della stessa e la forte dipendenza da quest’ultimo per ogni piccolo aggiornamento

Affidarsi ad un programmatore o ad una Software House per sviluppare un progetto totalmente personalizzato: il prodotto finale sarà sicuramente allineato alle strategie del cliente ma con un forte impatto su costi e tempi di sviluppo e di futuri aggiornamenti.

Utilizzare autonomamente una piattaforma CMS gratuita come WordPress o Joomla senza personalizzazioni e usando template grafiche gratuite oppure a pagamento (framework di sviluppo o altro). Sarà inoltre possibile aggiungere nuove funzioni tramite dei plugin che la comunità mette a disposizione (gratuite oppure a pagamento) ed usare la comunità stessa a supporto di miglioramenti e sviluppi futuri.

Il nostro compito sarà consigliare sempre la soluzione migliore nell’interesse del cliente