SOCIAL MEDIA MARKETING: 3 PUNTI CHIAVE PER FARE BUSINESS

SOCIAL MEDIA MARKETING: 3 PUNTI CHIAVE PER FARE BUSINESS

Fare social media marketing con lo scopo di ottenere tangibili risultati di business non vuol dire avere tanti like e tanti followers sulla propria pagina aziendale.

Ogni azienda dovrebbe porsi delle domande prima di iniziare una qualsiasi attività sulle pagine aziendale o account social. Tali domande hanno come risposta i 3 elementi che rendono efficace l’uso dei social:

  • QUALE E’ E DOVE SI TROVA IL NOSTRO PUBBLICO
    Non si deve pensare che per fare social media marketing bisogna soltanto essere presenti sui principali social networks, come Facebook e Twitter; bisogna invece fare un’indagine su dove si trova il proprio target di clienti. Questo può voler dire, per esempio, che il pubblico ideale si può trovare su piattaforme come Linkedin e non su Facebook. Utilizzando Google Analytics si può verificare da quali social networks arrivano gli utenti che visitano il sito aziendale, concentrare l’attività social su quelle piattaforme e di conseguenza procedere con l’analisi delle interazioni.
  • DI COSA VOGLIAMO PARLARE AL NOSTRO PUBBLICO
    L’obiettivo di avere tanti like e tanti followers porta le aziende a pubblicare contenuti ad alto gradimento che portano quasi certamente molte interazioni, ma che non sono pertinenti al brand e al tipo di attività. Occorre invece coerenza e che ogni post trasferisca la filosofia dell’azienda, cosa non sempre facile da esprimere.
    Per far questo ci si può per esempio avvalere della tecnica dei “5 perché”: si parte dall’affermazione “noi facciamo questo prodotto”, poi ci si chiede “perché è importante?” La risposta a questa prima domanda sarà seguita da un altro “perché” e così via. Al quinto perché si arriva al cuore di ciò che fa il brand e del suo valore per il cliente. Questo permette di identificare gli elementi che servono a sviluppare ogni post affinché trasmettano un messaggio coerente del brand.
  • COME VORREMMO CHE IL PUBBLICO INTERAGISSE CON I NOSTRI POST
    Essenzialmente gli obiettivi delle campagne social sono 3 ed ognuno di questi richiede specifici criteri di misurazione dell’attività social:
  1. incremento della fidelizzazione: si misura con le interazioni, il sentiment espresso e l’influenza in rete dei propri utenti
  2. incremento delle vendite: bisogna misurare i clic verso il sito aziendale, il social e-commerce, le conversioni in business reale
  3. incrementare la brand reputation: che si misura con la crescita della community, le condivisioni, le iscrizioni alla newsletter.

Avendo bene in mente l’obiettivo del social media marketing si può impostare un’attività che porti i relativi risultati.

Quindi identificato il pubblico a cui ci si rivolge, il social network attraverso cui parlargli, cosa dirgli e come farlo partecipare, il risultato sarà misurabile e tangibile.