Per chi possiede un e-commerce il problema è sempre lo stesso:

avventurarsi in investimenti e progetti per realizzare una piattaforma “faraonica” di vendita on line ma poi rimanere delusi da risultati molto al di sotto delle aspettative.

Troppo spesso il 100% del nostro budget è impiegato nella realizzazione della piattaforma di commercio elettronico e non si prevede un adeguato supporto di comunicazione per promuoverlo.

I risultati non sono certo incoraggianti: dati recenti ci dicono che più dell’80% degli shop on line è destinata a fallire nel giro di due anni di attività ed è quindi indispensabile avvalersi di tutte le strategie disponibili migliorarne le performance.

Un metodo che da ottimi risultati, ad esempio, è quello di appoggiare la nostra piattaforma anche ai più importanti marketplaces: Google Shopping, Amazon e Ebay, solo per citare le più conosciute.

 


Google Shopping

Google Shopping (o per l’esattezza Google Merchant Center) è uno strumento di Google dedicato agli acquisti online che consente di mettere direttamente in contatto il venditore con gli utenti offrendo loro i risultati più rilevanti in modo rapido effettuando semplicemente una ricerca sul motore di ricerca.

Vantaggi?

I risultati mostrati all’interno di Google Shopping sono studiati appositamente per promuovere gli e-commerce e le rispettive schede prodotto. Permette di raggiungere gli acquirenti mentre sono alla ricerca di articoli da acquistare su Google e quindi di profilare in modo più preciso il target che si andrà a colpire.

Elenchiamo i vantaggi:

  1. Possibilità di controllare che le informazioni sui tuoi prodotti siano sempre precise e aggiornate
  2. L’acquisto viene fatto nel tuo sito web
  3. Maggiore presenza in SERP
  4. Pubblico propenso all’acquisto e più profilato
  5. Presenza della foto del prodotto
  6. Visualizzazione del prezzo
  7. Visibilità della colonna destra per gli annunci
  8. Integrazione diretta con campagne di google AdWords

Google Shopping è attualmente disponibile in Australia, Brasile, Francia, Germania, Giappone, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Stati Uniti e Svizzera.

Quindi per chi opera in qualsiasi settore e mercato e decide di essere presente online è fondamentale essere ben visibili al suo interno per poter accedere ad un bacino di utenti e possibili clienti sconfinato e dato che Google mette a disposizione un motore di ricerca dedicato agli e-commerce perché non sfruttarlo? 

Amazon e Ebay

Diversi, sono gli shop (in questo caso si parla di veri e propri Marketplace) di Amazon e Ebay. Sono diversi in quanto, se con Google Shopping gli utenti cliccando sui prodotti risultati dalla ricerca effettuata entrano direttamente sul nostro ecommerce, invece Amazon e Ebay creano uno shop sulle loro piattaforme con i nostri prodotti.

Utilizzare la piattaforma di Amazon e Ebay assicura visibilità ed indiscutibili garanzie ma il segreto del successo è quello di mettere a disposizione degli utenti prodotti interessanti a prezzi competitivi e prevedere un’adeguata strategia di comunicazione web a supporto del nostro e-commerce.

Inviaci subito la tua richiesta:

Con quale piattaforma è creato il tuo E-commerce?

WordpressPrestashopMagentoJoomlaAltro CMSSito con codice proprio

A quale Marketplace ti vuoi collegare?

Google ShoppingAmazonEbay

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono