CORPORATE STORYTELLING: cos’è e come usarlo nella digital strategy

By 10 Febbraio 2016 luglio 4th, 2018 Digital Marketing, Tutto il blog
CORPORATE STORYTELLING: cos'è e come usarlo nella digital strategy

Lo storytelling, uno strumento che può farti fare un salto di qualità

C’era una volta il cantastorie, la novella, il poema, l’epica, la fiaba e la favola, il romanzo, il radiodramma, il film… poi è venuto il Carosello, lo spot, il banner. Un tempo la trasmissione delle storie era solo orale, oggi è diventata digitale, capillare, spesso addirittura virale.

Ma il racconto, la narrazione, le storie della nonna che tramandano la nostra cultura fanno sempre parte del nostro bagaglio e riescono sempre a far scaturire un’emozione.

La narrazione oggi ha un nuovo nome, Storytelling, ma mantiene il fascino di sempre ed è per questo che il Corporate storytelling è diventato uno strumento di marketing a cui molte aziende ricorrono per evidenziare i propri punti di forza. È una tecnica che permette di raccontarsi in maniera molto più emozionale per presentare i propri prodotti e servizi coinvolgendo un vasto pubblico.

Come usare il Corporate storytelling?

Nello storytelling si costruisce una storia che ha lo scopo di creare un feeling positivo con il pubblico e coinvolgerlo attivamente ed emotivamente.

Come per tutti gli strumenti di marketing, anche nel Corporate storytelling si deve individuare il target di utenti a cui ci vogliamo rivolgere, focalizzare il prodotto o il servizio su cui si vuole puntare e su questo costruire la storia. Con la tecnica dello storytelling riusciamo a suscitare emozioni che arrivano prima al cuore del pubblico e poi al suo cervello.

Perché usarlo nella propria digital strategy?

Si narra per catturare l’attenzione del pubblico che si sente coinvolto a patto di rispettare una fondamentale regola, cuore pulsante dello storytelling: l’autenticità del racconto.

Quando crei la tua strategia ti devi domandare perché l’utente dovrebbe scegliere te e non un tuo concorrente. Quindi devi trasmettere la consapevolezza che tu puoi dare di più degli altri.

I tuoi punti di forza devono essere evidenziati dalla narrazione esattamente nei momenti in cui il racconto crea i punti chiave di massima attenzione.

Come narrare le mie storie?

La diffusione dei racconti può essere veicolata con vari media scritti (siti web corporate, blog, pubblicità ecc.) ma è evidente che il maggior coinvolgimento si riesce ad avere quando la narrazione viene interpretata da un professionista: lo storyteller, una figura professionale di grande attualità con grande esperienza di narrazione che “interpreta” il racconto. In questo caso la narrazione, che viene veicolata sotto forma di video, ha un impatto incredibilmente più alto.

Lo storytelling è senza dubbio un grande valore aggiunto della tua comunicazione e può davvero farti fare il salto di qualità: la relazione con il pubblico che si crea con il coinvolgimento emotivo non ha eguali.