Certificato SSL

Il certificato SSL è uno strumento indispensabile per garantire ai tuoi clienti una consultazione sicura o transazioni protette sul tuo sito e-commerce, fondamentale quando tratti dati e informazioni sensibili.

Dal gennaio 2017 Google, primo fra i motori di ricerca, ha dichiarato guerra ai siti ritenuti NON SICURI, avvisando che per loro ci saranno forti penalizzazioni in termini di SERP (search engine results page); per contro i siti che avranno attivato un protocollo Https tramite un certificato SSL, otterranno  un miglior posizionamento con conseguente aumento di accessi e visibilità. Perché tutta questa attenzione per i “Siti Sicuri”?

Quando scriviamo un URL nella barra di ricerca del nostro browser, viene attivato un processo che permette al nostro client di raggiungere il server dove è posizionato il sito che stiamo cercando e mostrarci le sue pagine. In questo processo viene utilizzato un protocollo di comunicazione che permette al nostro client di interpretare i dati che riceve dal server.

Esistono vari protocolli di comunicazione il più utilizzato dei quali è in assoluto l’http.

L’http (Hypertext Transfer Protocol) è stabile e collaudato fin dagli anni dell’avvento del primo www. Nel protocollo http i dati transitano nella rete “in chiaro”, cioè potenzialmente leggibili da terzi. Questo inizialmente non era un grosso problema quando i siti web “si limitavano” ad essere delle semplici “vetrine” composte da pagine statiche.

Oggi però un sito web è generalmente un’applicazione interattiva che spesso scambia dati sensibili, come ad esempio le password della nostra banca oppure i dati della nostra carta di credito. E tutti questi dati che transitano in rete, come già detto, in chiaro… sono facilmente leggibili da “malintenzionati”.

Esiste un protocollo, l’https (HyperText Transfer Protocol over SSL), che nel dialogo client-server utilizza una criptatura dei dati rendendo i dati illeggibili per chiunque non possegga la chiave di de-criptatura. Questo eleva moltissimo il livello di sicurezza, garantendo ad esempio ai clienti di un e-commerce di inserire dati sensibili che non verranno mai visualizzati da terze parti.

Avere un Server Sicuro, come già accennato, è fondamentale anche per un altro fattore, ovvero che Google indicizza maggiormente i siti che utilizzano il protocollo https. Questo porterà al fatto che chi ambisce ad essere tra le prime pagine sul motore di ricerca più utilizzato in assoluto, dovrà prima o poi adeguarsi a passare ad un protocollo https.

Per creare un sito SSL bisogna chiedere ad una CA (certification authority) il rilascio di un certificato ad-hoc per il nostro sito (dal costo di circa 100/150 euro l’anno).

Le modifiche tecniche da apportare al sito sono generalmente di lieve entità ed il processo di upgrade da http ad https può essere rapido e richiedere ridotti tempi di off line del sito.

Diventa quindi fondamentale definire una strategia a monte ed avere ben chiaro dove si vuole arrivare e come ci si voglia lavorare.

CONTATTACI