ADWORDS EDITOR TI SEMPLIFICA LA VITA!

ADWORDS EDITOR TI SEMPLIFICA LA VITA!

Uno strumento di Google in grado di semplificare la gestione di diversi account: AdWords Editor

Nella gestione di Campagne Google AdWords può essere necessario, per diversi motivi, trasferire intere campagne da un account ad un altro. L’interfaccia Web di AdWords purtroppo non permette questo tipo di operazioni, ma lo stesso Google mette a disposizione degli inserzionisti un ottimo strumento in grado di semplificare la gestione di diversi account: AdWords Editor

AdWords Editor è un software completamente gratuito distribuito da Google, disponibile sia per Windows che per Mac, per la gestione delle campagne pubblicitarie AdWords

Può essere utilizzato da tutti gli inserzionisti e consente di operare su uno o più account AdWords, semplificando enormemente la gestione delle campagne attraverso numerosi strumenti di modifica. È utile soprattutto per gli account con più campagne e lunghi elenchi di parole chiave o annunci. Infatti permette, a chi opera su diverse campagne AdWords, di scaricare in locale uno o più account, gestire in modo estremamente semplice le campagne e pubblicare online tutte le modifiche apportate.

Utilizzando AdWords Editor, è possibile trasferire in pochi minuti una o più campagne da un account ad un altro, attraverso una semplice procedura:

  1. nella visualizzazione struttura selezionare l’account che contiene le campagne da trasferire
  2. cliccare sulla scheda Campagne.
  3. selezionare la/le campagne da trasferire.
  4. cliccare nel menu: MODIFICA > “Taglia per eliminare le campagne dall’attuale account” o “Copia per mantenere le campagne sull’attuale account”
  5. cliccare nel menu: FILE > “Apri account”
  6. selezionare l’account in cui si vogliono trasferire le campagne.
  7. clic su Apri account.
  8. selezionare il nome dell’account nella visualizzazione struttura.
  9. cliccare nel menu MODIFICA > “Incolla” per incollare le campagne.

Questo permette di mantenere inalterata la struttura delle campagne (gruppi di annunci, annunci, parole chiave e posizionamenti nella Rete dei Contenuti) e le relative impostazioni (budget giornaliero, offerte CPC Max, ecc…).

Dopo i dovuti controlli sulla correttezza delle impostazioni delle campagne trasferite, si può procedere con il caricamento delle modifiche attraverso la normale procedura di pubblicazione.